I notevoli meriti della Bitcoin, che la collocano al di sopra delle tradizionali banche, sono senza dubbio i migliori e ideali servizi che la gente ha sperato negli ultimi tempi.

Tuttavia, in Bitcoin non tutto è rose e fiori. Ci sono una serie

Tuttavia, in Bitcoin non tutto è rose e fiori. Ci sono una serie di aspetti negativi che possono compromettere il suo futuro e mettere in disordine la sua aspettativa di ridefinire il volto della finanza digitale. Il Bitcoin è comunemente conosciuto come uno dei migliori beni investibili in circolazione a causa del suo tasso di fluttuazione del valore. Il tasso di fluttuazione dipinge un futuro sfocato e limita la sua utilità ai portafogli degli investitori.

Supponendo che un orologio venga venduto per 1 BTC, e dopo un po‘ di tempo venga restituito per qualche motivo ad un punto in cui il valore ha fluttuato, il venditore restituirà esattamente 1 BTC o dovrà calcolare il valore attuale? L’alta volatilità del Bitcoin rende difficile confondersi nel mondo finanziario come un importante mezzo di scambio. Al momento attuale, il Bitcoin non è supportato da alcun fiat, e la questione di quale valuta debba essere legata a BTC per confrontare correttamente la valutazione aprirà un dibattito senza raggiungere il consenso.

Il Bitcoin non ha alcuna garanzia di un prezzo minimo. Questo lo pone a rischio di una futura diminuzione della valutazione quando un gruppo di balene si riunisce per scaricare l’attività. Non esiste un organismo centralizzato che fornisca un quadro di riferimento per il suo funzionamento, che finirà per bruciare gli investitori che vi inseriscono un’enorme porzione del loro patrimonio come investimento.

Bitcoin non fornisce alcuna protezione agli acquirenti in quanto la caratteristica di transazione irreversibile rende impossibile la restituzione dei fondi quando la merce non viene consegnata come promesso. Questo problema può essere risolto affidandosi ad un servizio di deposito a garanzia di terzi. Tuttavia, questo screditerà il suo funzionamento in quanto può assumere le impostazioni delle banche tradizionali.

È vero che ogni tecnologia è almeno in qualche modo

È vero che ogni tecnologia è almeno in qualche modo hackerabile. Il mondo sarebbe in allerta perché il Bitcoin potrebbe contenere difetti non sfruttati dopo che è stato ampiamente adottato. Il Bitcoin, la crittografia e la crittografia si basano molto su complesse operazioni matematiche per funzionare senza problemi. Questo, essendo la forza del Bitcoin è anche una debolezza.

Intorno all’ottobre 2019, Google è uscito con un computer quantistico in grado di risolvere complessi calcoli matematici in pochi secondi. È interessante notare che il Quantum Computer è in grado di eseguire in soli 200 secondi ciò che i potenti computer impiegheranno 10.000 anni per risolvere. Ciò significa che Bitcoin, crittografia e crittografia che si basa su una matematica complessa non può assolutamente resistere alla prova del tempo.

Spetta alla comunità trovare soluzioni per prevenire qualsiasi singhiozzo futuro.